Coprogettazione e strumenti collaborativi in opera fra luci e ombre

Primo seminario della Comunità di pratiche sulla coprogettazione

Milano, 8 novembre 2019

 

MATTINA

10.00      Che cos’è la comunità di pratiche e come va costituendosi, obiettivo e programma della giornata (Cecilia Guidetti)

10.20       Nodi emergenti dalla nostra ricognizione (Gianfranco Marocchi – Ugo De Ambrogio)

11.00       Due gruppi di lavoro:

1º gruppo: Esperienze e nodi di tipo amministrativo-gestionale (modera Francesco Di Ciò)

2º gruppo: Esperienze e nodi di tipo metodologico (modera Cecilia Guidetti)

12.45       Pausa pranzo

 

POMERIGGIO

13.45       Restituzione del lavoro dei gruppi (IRS)

14.00       Progetti, bandi ed esperienze collaborative fra luci e ombre (Carola Carazzone, ASSIFERO – Associazione Italiana delle Fondazioni ed Enti della filantropia Istituzionale)

14.20       Le nuove linee guida Anac – uno sguardo giuridico (Luciano Gallo, avvocato)  

14.40       Sperimentazione o generalizzazione: vantaggi e svantaggi delle scelte coprogettuali

15.00       Vantaggi e ostacoli della coprogettazione come opportunità sperimentale (Guido Ciceri, Sercop)

15.20       Vantaggi e ostacoli delle coprogettazione come opportunità gestionale (Nunzia De Capite, Caritas)

16.00       Domande – dibattito

16.30    Riflessioni conclusive e prossime puntate (IRS)